Apriamo il 3 luglio!

Venerdì 3 luglio riapre Luna Farm! Possiamo finalmente tornare a divertirci insieme con tante novità che abbiamo pensato per offrire a tutti un’esperienza sicura e senza pensieri. Le lasciamo raccontare ai fidati aiutanti di Gianni.

Andrea Caldonazzi, CEO Luna Farm: “Non vediamo l’ora di accogliere nuovamente bambini e famiglie. Durante questi mesi di sospensione abbiamo lavorato cercando modi alternativi per essere in contatto con loro. Ci siamo confrontati con mamme e istituzioni mettendoci a disposizione e in ascolto, pronti anche a ripensare l’esperienza del parco per adattarlo alle circostanze eccezionali che stiamo vivendo. Da questo percorso nasce innanzitutto la nuova formula di accesso al parco: senza biglietto di ingresso, sarà possibile entrare e acquistare singole corse in giostra oppure anche solo godersi l’ambiente e un po’ di popcorn. Ma soprattutto da qui nasce la promozione di riapertura con la quale ci auguriamo di offrire prima di tutti ai bambini e alle famiglie bolognesi la possibilità di tornare a divertirsi senza pensieri. Fino alla fine di luglio si potrà girare su tutte le giostre di Luna Farm, a piacimento, con soli 5 euro”.

Stefano Onori, General manager Luna Farm: “La sicurezza è da sempre la nostra priorità. Già nelle prime settimane di lockdown, con il supporto del Gruppo Zamperla, abbiamo iniziato a ragionare su come il distanziamento sociale avrebbe influito sull’esperienza del parco e delle giostre. Così, appena pubblicati i protocolli regionali previsti per la riapertura dei parchi divertimento, li abbiamo applicati alla lettera trovando – ci auguriamo – soluzioni operative che non intaccano la spensieratezza e il divertimento. Vi consigliamo di acquistare i biglietti online prima di venire al Parco e, se avete più di 6 anni, portate con voi e indossate sempre la mascherina. Per tutte le altre regole e per aiutarvi a rispettarle senza difficoltà abbiamo previsto un sistema di segnaletica che vi accompagnerà in piena scurezza nella vostra esperienza”.